DESCRIZIONE DEL VIAGGIO

in breve

Un viaggio breve, in occasione della Pasqua 2018, pensato per chi in pochi giorni vuole affacciarsi alla fantasmagorica e complessa dimensione indiana, certamente uno dei paesi più interessanti del mondo. Questo tour ci consentirà di scoprire gli angoli più nascosti e misteriosi delle città più conosciute dell’India. Partendo da Delhi, con la visita ai monumenti che più ci rappresentano in maniera plastica, l'avvicendarsi nei secoli, di dinastie, di dominazioni e l'influenza delle diverse religioni, con i loro stili architettonici caratteristici. Immergerci nella vita frenetica nei vicoli di Old Delhi, o del più grande bazar di spezie del mondo di Khari Baoli. Poi Agra con il suo famoso Taj Mahal, il poetico monumento "dell’amore eterno", luogo simbolo dell'India e inserito nelle lista delle meraviglie dell'uomo. Ma anche il Red Fort, e ancora l'affascinante e misteriosa Fatherpur Sikri, antica capitale del regno Moghul. Di seguito ci addentreremo in Rajasthan per visitare la sua vivacissima e sfarzosa capitale, Jaipur, la Pink City. Poi ancora il muscolare ma al tempo stesso elegantissimo Forte di Amber, sommo esempio dell'architettura Rajput. Ci sarà anche la visita al Tempio Hindu di Amber ed al vicino Baoli, luoghi tradizionalmente non frequentati dal turismo di massa, che ci permetteranno di assaporare l'atmosfera indiana. Un itinerario semplice e molto amato, sia per le diverse bellezze che si riescono ad ammirare, sia per la relativa comodità. Le tre località sono infatti sufficientemente ben connesse a mezzo di autostrade e con dei pulmini presi a noleggio per tutta la durata del viaggio, ci muoveremo agevolmente e con tempi non eccessivamente incalzanti. Come sempre, i nostri viaggi sono sviluppati a contatto con le popolazioni e con i criteri di solidarietà del Turismo Consapevole, e pieni di incontri utili ed interessanti. Insomma una presa di contatto con un luogo magico, che speriamo vi possa ammaliare e far innamorare dell'India, come tante volte succede.

 

 

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

giorno per giorno

HIGHLIGHTS DEL VIAGGIO

principali attività

  • Visita al Taj Mahal, simbolo dell'India e una delle meraviglie dell'uomo
  • Visita al Red Fort di Agra e la città moghul di Fatherpur Sikri con la sua Jama Masjid 
  • Entrare in contatto con la vita quotidiana nell'affollatissimo quartiere bazar di Old Delhi
  • Vita a Qutb Minar, l'altissimo minareto edificato dall'ultima dinastia Afgana e patrimonio dell'UNESCO
  • Assaggiare la cucina Indiana, con le sue spezie e i suoi chapati
  • Visita a Humayum's Tomb e gli stupendi Lodi Garden a Delhi
  • Passeggiare a New Delhi, a Conought Place e sotto il trionfale Indian Gate
  • Stupirsi per le incredibili apparecchiature astronomiche del Jantar Mantar a Jaipur
  • Vistare l'imponente ed elegantissimo Amber Fort, esempio di architettura Rajput
  • Entrare in un Baoli, i pozzi a gradini che fungono da cisterne d'acqua
  • Apprezzare l'arte indù al tempio vishnuita di Amber
  • Fare acquisti nel bazar di Jaipur

ASPETTI SOCIALI DEL VIAGGIO

ricadute positive

Conformemente alla nostra visione di Turismo Consapevole, ogni itinerario, prevede che oltre a farci visitare il paese godendone delle meraviglie, sia che i soldi che verranno spesi possano apportare benefici diretti o indiretti alle comunità locali, alla tutela dell’ambiente e alla protezione del patrimonio culturale.

Quando possibile, vengono selezionati alloggi in strutture a conduzione familiare o sensibili alle questioni sociali e ambientali, così come per i ristoranti. Avremo l’opportunità di supportare le popolazioni rurali comprando le loro creazioni artigianali direttamente presso gli artigiani e membri della comunità locali. Comprare i loro prodotti e mangiando nei luoghi frequentati dagli abitanti del luogo è il modo migliore per assicurasi che i propri soldi giungano direttamente alla popolazione.

Nei nostri Tour sono sempre previsti diversi incontri, che ci permetteranno sia di capire meglio la situazione del paese, interagendo con i responsabili dei progetti che ci illustreranno anche sulle cose vita quotidiana, sia attraverso lo “scambio”, con le nostre donazioni tratte dalla quota di solidaria che ogni viaggio reca in dote, finanziando progetti etici, nel tentativo di renderli sempre più stabili ed autosufficienti.

In particolare finanzieremo:

  • Un progetto lavorativo per il reinserimento, la dignità e la visibilità di donne vittime di attacchi con l'acido. Un fenomeno tristemente diffuso in India (Shehero's Hangout)
  • Un porgetto di commercio equo solidale rivolto a donne e provenienti da aree a basso salario o famiglie disagiate (Shine Foundation)
  • Visiteremo un laboratorio di fabbricazione tessuti stampati con la tecnica tradizionale de "block print", cioè blocchi di legno finemente incisi ed apposti manualmente sul tessuto, dopo essere stati intinti in vernici vegetali.
  • Inoltre, ci sarà la possibilità di fare shopping, in un bellissimo negozio di abbigliamento ed accessori equo solidali, dal design originale, contribuiremo a migliorare situazione sociale ed economica dei lavoratori coinvolti.

CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO

in sintesi

Quando andare

La stagione migliore per visitare il paese va da Ottobre a Marzo (stagione secca). Da Aprile e Maggio (stagione calda) le temperature diurne possono salire a 40°. Da Giugno a Settembre il paese è interessato da piogge e caldo umido.

Difficoltà del viaggio

Questo viaggio richiede spirito di l'adattamento ad una cultura, e tradizioni molto diverse dalla nostra, e ad un tipo di cucina speziata. Gli spostamenti sono di media durata con mezzi privati e in generale i tempi sono molto lenti.

Vitto e Alloggi

Il viaggio prevede l'alloggio in camera doppia in strutture di media qualità (2/3/4 stelle), con colazione compresa. Pranzi e cene in ristoranti locali.

Trasporti

Saranno utilizzati pulmini a noleggio per tutta la durata del viaggio.

Mediatore culturale

I viaggi di gruppo prevedono il Mediatore Culturale italiano. Esperto conoscitore del paese, preparato sul turismo d'incontro. Vero valore aggiunto di questo tipo di viaggio.

Visto

E necessario il Visto Turistico da richiedere online o all'ambasciata indiana e il Passaporto con una validità residua di almeno sei mesi

Vaccinazioni

Per questo viaggio non sono richieste vaccinazioni. Per eventuali approfondimenti consultate il sito http://www.salute.gov.it

Assicurazione

Tutti viaggiatori sono coperti da polizza assicurativa per infortuni, malattia, morte, rimpatrio sanitario, furto e smarrimento bagaglio

Scheda sintetica dei costi

LEGGI

COSTO DEL VIAGGIO

9 giorni con mediatore culturale italiano e guide locali

Euro 880 + Volo (min. 10 persone)

Euro 980 + Volo (min. 6 persone)

Euro 1.150 + Volo (min. 4 persone)

IL COSTO COMPRENDE: 

Alloggio in Hotel (2/3/4 stelle) in camera doppia
Colazione, pranzo, cena
Tutti i voli interni
Tutti i trasporti privati e pubblici
Guide locali (parlanti inglese)
Mediatore culturale Italiano
Costi di viaggio per il mediatore culturale
La quota di solidarietà

IL COSTO NON COMPRENDE:

Volo internazionale A/R per Delhi (500/600 Euro circa)
Visto d’ingresso per l'India
Biglietti d’ingresso a musei, siti o aree a pagamento
Bevande alcoliche
Costi personali, souvenir
Mance
Trasporti e pasti non previsti dal programma

Assicurazione di Viaggio (medico/bagaglio) OBBLIGATORIA

Assicurazione annullamento viaggio (facoltativa)

Supplemento per sistemazione in camera singola + 160 Euro

Prenotazione entro 30 giorni dalla partenza.

Pagamento del volo e del 50% entro 30 giorni dalla partenza

Saldo del restante 50% all'arrivo a Delhi come Cassa Comune in corso di viaggio

I prezzi e i programmi possono variare a secondo della stagione o per ragioni organizzative.

I prezzi sono stati calcolati con valori di cambio: 1 Euro = 1,10 USD 

Le variazioni e gli adeguamenti possono essere apportati fino a 20 giorni prima della partenza

 

 

Note sulla partecipazione ai viaggi

LEGGI

Note Sulla partecipazione ai viaggi

Sintesi delle condizioni


Le nostre proposte di viaggio a sostegno dei progetti di taglio sociale, sono rivolte esclusivamente ai soci dell’Associazione Miglabar, in modo occasionale e conformemente alla finalità dell’Associazione.

L’adesione all’Associazione non comporta nessuna responsabilità o vincolo da parte dell’associato, ad eccezione della condivisione dei valori espressi e dello Statuto.

L’organizzazione tecnica dei viaggi è sviluppata dalle nostre Agenzie Viaggio e Tour Operator di riferimento senza nessun sovraprezzo da parte di Miglabar.

In Particolare la fornitura dei voli aerei, e assicurazione di viaggio (obbligatoria), sono forniti direttamente da Agenzie Turistiche Italiane, mentre i servizi di terra (trasporti, hotels, guide, ecc.) sono fornite direttamente da Tour Operator Locali.

I viaggi prevedono la formula Cassa Comune, gestita dal Mediatore Culturale.

l’Associazione Minglabar assume quindi la veste di mero consulente di viaggio.

I viaggi di Turismo Consapevole prevedono le seguenti fasi per la loro realizzazione:

Una “incontro preparatorio” (circa 15 giorni prima partenza), tra i viaggiatori ed il Mediatore Culturale, in cui verranno trattati i seguenti argomenti:

    • principi del Turismo Responsabile;
    • aspettative di viaggio;
    • informazioni sul paese per poter comprendere meglio la destinazione scelta;
    • Il programma di viaggio giorno per giorno;
    • informazioni sui progetti da visitare;
    • documenti di viaggio (biglietti aerei, assicurazione, altri documenti necessari);
    • Consigli e suggerimenti per meglio effettuare il viaggio.

Le riunione oltre che chiarire gli eventuali dubbi sull’organizzazione, e le difficoltà dell’itinerario sono anche un opportunità per conoscenza tra i partecipanti al viaggio.

Al termine del viaggio è invece prevista una riunione per raccogliere a caldo i feedback dei viaggiatori, attraverso la valutazione del viaggio e l’analisi di tutti gli aspetti organizzativi. Seguirà l’invio di un apposito questionario.

Per ogni viaggio viene redatta una scheda di “trasparenza del prezzo” dove sono indicati dettagliatamente tutti i costi e le percentuali suddivise per i vari capitoli di spesa.

Ogni viaggio prevede una quota progetto da “utilizzare” in corso di viaggio per finanziare i singoli progetti che saranno visitati.

Tutti i viaggi di gruppo prevedono, oltre che le guide locali, la figura del Mediatore Culturale.

Condividi

RICHIEDI INFORMAZIONI SUL VIAGGIO

contattaci

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori

Scroll to top